Delisting Dada: da oggi scatta revoca azioni ordinarie

di , pubblicato il
A partire dalla data odierna scatta la revoca delle azioni ordinarie Dada dal listino di Borsa Italiana

Dada dice addio a Borsa Italiana. A partire da oggi infatti scatta la revoca delle azioni ordinarie di Dada dalla quotazione. In una nota si può leggere che “Borsa Italiana ha disposto la sospensione dalle negoziazioni sul Mercato Telematico Azionario di Dada per le sedute del 1° e 2 marzo e la revoca dalle negoziazioni dalla data odierna”. Dali Italy Bidco ha rilevato 550.336 azioni ordinarie in circolazione, pari al 3,016% del capitale sociale e ha annunciato il deposito della somma pari a 2.201.344 euro (corrispondente al controvalore complessivo della procedura congiunta), vincolato al pagamento del corrispettivo dovuto agli azionisti titolari delle azioni residue. Alla luce di tutto questo da oggi avrà efficacia il trasferimento della proprietà delle azioni residue a favore di Dali con conseguente annotazione a libro soci da parte di Dada.

Argomenti: