De Longhi: accordo per cessione del 55% di NPE

Segno negativo per De Longhi dopo la notizia dell'accordo per la cessione del 55% di NPE

di , pubblicato il
Segno negativo per De Longhi dopo la notizia dell'accordo per la cessione del 55% di NPE

De Longhi ha reso noto di aver sottoscritto un accordo di partnership industriale con H&T Intelligent Control International (del gruppo industriale cinese H&T) per la cessione del 55% del capitale di NPE. L’intesa raggiunta prevede un apporto patrimoniale, a cui faranno fronte i soci, per un importo complessivo pari a 7,7 milioni di euro, a supporto dei piani di sviluppo della società.

Il closing dell’operazione è previsto per la fine di marzo 2018. Stando ai termini dell’accordo è previsto che, nel primo semestre del 2020, De Longhi Appliances trasferisca ad H&T un’ulteriore quota pari al 25%.

Il titolo De Longhi in borsa sta segnando un calo dello 0,5%.

Argomenti:

I commenti sono chiusi.