Damiani: Leading Jewels è all’88,59%

Damiani in ribasso a Piazza Affari dopo l'operazione condotta da Leading Jewels

di , pubblicato il
Damiani in ribasso a Piazza Affari dopo l'operazione condotta da Leading Jewels

Grandi movimenti nell’azionariato di Damiani. Leading Jewels ha reso noto di aver sottoscritto un contratto di compravendita con Style Capital Sgr, in qualità di società di gestione del risparmio del fondo “DGPA Capital”, per l’acquisto di 4.401.818 azioni Damiani, pari a circa il 5,33% del capitale sociale della stessa. In base ai termini dell’accordo il prezzo pattuito è stato fissato a 0,855 euro per azione, in linea con il corrispettivo a cui Leading Jewels ha promosso l’Opa volontaria totalitaria sulle azioni ordinarie di Damiani.

  Il perfezionamento della cessione della partecipazione da parte di DGPA Capital a favore di Leading Jewels ci sarà entro il 28 gennaio 2019. Grazie a questa operazione Leading Jewels detterà, direttamente e congiuntamente alle persone che agiscono di concerto con lei, una partecipazione complessiva pari a circa l’88,59% del capitale sociale di Damiani, tenuto conto anche delle 5.556.409 azioni proprie detenute da Damiani.

Il titolo Damiani in borsa sta segnando un calo dello 0,23%.

Argomenti: