Crisi MPS: piccolo passo in avanti. Accordo con Atlante sulle sofferenze?

Secondo le ultime indiscrezioni di stampa, Monte dei Paschi e Atlante potrebbero raggiungere domani un accordo sugli Npl

di , pubblicato il
Secondo le ultime indiscrezioni di stampa, Monte dei Paschi e Atlante potrebbero raggiungere domani un accordo sugli Npl

Procede a piccoli passi il tentativo di risoluzione della crisi di Monte dei Paschi. Stando alle ultime novità sul piano di salvataggio di Mps, nella giornata di domani potrebbe essere raggiunto l’accordo con il fondo Atlante per la vendita di 29 miliardi di euro lordi di non performing loans. Si tratta di una operazione molto importante per il rilancio della banca toscana.

Molto consistente l’impegno del Fondo Atlante che dovrebbe investire circa 1,1 miliardi di euro nel dossier.

L’accordo tra Atlante e Monte dei Paschi è un passo importante nella più ampia questione delle trattative tra Bankitalia, Tesoro, Commissione Europea e Bce, riguardanti il piano di ristrutturazione di Mps (Crisi MPS: aumento capitale precauzionale che fine ha fatto? Ultime news su parole Nouy).

Argomenti: