Creval crolla in borsa in scia ad andamento negativo delle banche

Raffica di vendite sulla quotazione Creval che affonda nell'ultima seduta settimanale di scambi

di Enzo Lecci, pubblicato il
Raffica di vendite sulla quotazione Creval che affonda nell'ultima seduta settimanale di scambi

Seduta negativa per Creval che si sta avvicinando al giro di boa delle 13,30 con un ribasso del 3,7% a quota 0,0825 euro per azione. Alla luce del forte calo di oggi, il Credito Valtellinese su base annua sta segnando un ribasso di oltre il 60%. Il crollo di Creval non è dovuto a motivi particolari. Le forti vendite sono infatti un effetto del clima di incertezza che caratterizza le banche italiane. Non è infatti un caso se ad occupare le ultime posizioni sul Ftse Mib sono Ubi Banca e Bper Banca. La prima sta segnando un ribasso del 2,4% mentre la seconda è in calo del 2%.

Argomenti: Credito Valtellinese