Consumatori Usa sempre più fiduciosi. Indice ai massimi dal 2008

A maggio cresce sia la componente sulle aspettative future che quella sul giudizio dell'attuale condizione economica

di Carlo Robino, pubblicato il

Ottimo spunto per la prosecuzione delle negoziazioni a Wall Street. La fiducia dei consumatori Usa a maggio è cresciuta a 76,2 punti dai 69 del mese precedente. Il dato è particolarmente positivo perché al di sopra delle attese degli analisti (72,3 punti) e ai massimi dal 2008. Il risultato è frutto dell’incremento dell’indice sulle aspettative economiche future (da 74,3 a a 82,4  punti) e del miglioramento del giudizio sulla situazione attuale (da 61 punti a 66,7 punti).

Argomenti: Appuntamenti Macro, Macroeconomia

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.