Consob vieta vendite allo scoperto su Banca IFIS e Biesse

Il divieto di short selling resterà in vigore per tutta la giornata di oggi 9 ottobre

di Enzo Lecci, pubblicato il
Il divieto di short selling resterà in vigore per tutta la giornata di oggi 9 ottobre

La Consob ha reso noto di aver vietato temporaneamente le vendite allo scoperto sui titoli Banca Ifis (Codice ISIN IT0003188064) e Biesse (Codice ISIN IT0003097257). Il divieto è stato adottato dalla Consob in applicazione applicazione del Regolamento comunitario in materia di “Short Selling”, tenuto conto della variazione di prezzo registrata dai due titoli nella giornata dell’8 ottobre 2018 (superiore alla soglia del 10%). Il provvedimento di stop resterà in vigore per l’intera giornata di negoziazione del 9 ottobre 2018. Il divieto riguarda le vendite allo scoperto assistite dalla disponibilità dei titoli, rafforzando la portata del divieto di vendite allo scoperto nude, già in vigore per tutti i titoli azionari dal primo novembre 2012.

Argomenti: Borsa Milano