Cofide verso introduzione del voto maggiorato?

di , pubblicato il

Il consiglio di amministrazione di Cofide (la holding del gruppo De Benedetti) ha deciso di proporre all’assemblea degli azionisti l’introduzione del voto maggiorato. In una nota diramata dalla società si afferma che “l’introduzione della loyalty share prevede che agli azionisti rimasti ininterrottamente soci dell’azienda per 24 mesi sia concesso un diritto di voto doppio per ciascuna azione posseduta. Il diritto di voto maggiorato, se approvato dall’assemblea,sarà pertanto effettivo a partire dal 2017″.

L’assemblea degli azionisti di Cofide si terrà il prossimo 24 aprile in prima convocazione a cui seguirà poi una eventuale seconda convocazione il 27 aprile. Per l’introduzione del voto maggiorato sarà necessaria l’approvazione dei 2/3 del capitale presente in assemblea. Cofide, infatti, ha deciso di “non ricorrere al quorum ridotto previsto in caso di deliberazione entro lo scorso 31 gennaio“.

 

Argomenti: