CNH Industrial acquisisce il produttore australiano di mezzi agricoli K-Line

di , pubblicato il
Continua l'espansione nel comparto della produzione di mezzi agricoli. CNH Industrial comunica infatti di aver raggiunto l'accordo per acquisire l'azienda australiana costruttrice di attrezzi agricoli K-Line Ag

Continua l’espansione nel comparto della produzione di mezzi agricoli.

CNH Industrial comunica infatti di aver raggiunto l’accordo per acquisire l’azienda australiana costruttrice di attrezzi agricoli K-Line Ag. Con questa acquisizione il portafoglio di prodotti di Case IH e New Holland Agriculture, i marchi globali di macchine agricole di CNH Industrial, si arricchisce di attrezzature essenziali per la lavorazione del terreno e la gestione dei residui, che sono la chiave per garantire una preparazione ottimale del letto di semina, fondamentale per la resa produttiva. K-Line è diventata la casa costruttrice numero uno in Australia nell’ambito della lavorazione del suolo, progettando prodotti robusti e affidabili per lavorare alcuni dei terreni dalle condizioni più difficili al mondo.

L’impegno di CNH Industrial per far crescere il suo segmento Agriculture a livello globale è incentrato sul mettere a disposizione della clientela dei suoi brand i propri progressi tecnologici e sullo sviluppo di un’offerta avanzata di agricoltura digitale. Questi sono i pilastri fondamentali della strategia di crescita di questo segmento e, in questo senso, l’integrazione di attrezzature all’avanguardia per la lavorazione del terreno e la gestione dei residui rappresenta un passo importante per raggiungere questo obiettivo.

Argomenti:

I commenti sono chiusi.