'Clabo conquista la Cina con le vetrine per gelaterie e vola in Borsa - InvestireOggi.it

Clabo conquista la Cina con le vetrine per gelaterie e vola in Borsa

di , pubblicato il
Easy Best si conferma l'asso nella manica di Clabo. Titolo in asta di volatilità a Piazza Affari

Clabo è stata sospesa dalle contrattazioni per eccesso di rialzo a Piazza Affari. La quotata, attiva nel segmento di mercato della fornitura di vetrine espositive professionali per gelateria, pasticceria, bar, caffetteria e hotel, sta segnando un balzo teorico del 15%. A spingere gli acquisti su Clabo è stata la notizia della sottoscrizione di un accordo tra la controllata Easy Best e le maggiori catene di vendita di gelati che operano in Cina tra cui Popland, il principale operatore nel retail del gelato in Cina, Dairy Queen, catena americana di gelaterie che recentemente ha avviato l’attività nel Paese del sol levante, e Promisor, operatore locale nella vendita di gelato con propri punti vendita nell’area dello Shandong. Ricordiamo che queste tre catene sopra citate gestiscono ad oggi in Cina oltre 2.500 punti vendita e hanno commissionato a Qingdao Clabo Easy Best ordini complessivi per oltre 500mila euro nei mesi da marzo a maggio.

Ovviamente soddisfatto Pierluigi Bocchini, presidente di Clabo, che ha dichiarato: “Abbiamo avviato la gestione di Easy Best a marzo e nei primi tre mesi abbiamo ottenuto un raddoppio degli ordinativi rispetto allo stesso periodo dello scorso anno superando i 2 milioni di euro. Siamo oltre le nostre più ottimistiche previsioni di vendita, considerando che Easy Best lo scorso anno ha avuto ricavi sui 12 mesi pari a 5,5 milioni di Euro”.

Argomenti: