Cina: l'inflazione supera i target attesi dagli analisti - Finanza e Borsa - InvestireOggi.it Finanza e Borsa – InvestireOggi.it

Cina: l’inflazione supera i target attesi dagli analisti

L'inflazione in Cina supera le attese e per il governo risulta complicato restringere il target al di sotto del 3%. Il comparto più colpito è ancora una volta quello alimentare.

NOTIZIE SU:  Economie Asia
PER APPROFONDIRE: Inflazione Cina

Il dato inflazionistico della Cina si è rivelato anche superiore alle attese degli analisti e ciò rende molto più complicato il raggiungimento dell’obiettivo del governo che mira a  riportare l’inflazione cinese sotto il margine del 3%. La causa principale dell’incremento dei prezzi al consumo è la crescita dei prezzi del comparto alimentare. Le vendite al dettaglio, che è il principale indicatore dei consumi delle famiglie, sono cresciute ad ottobre del 18.6%.

Il dato dell’inflazione del mese di ottobre viene comunicato il giorno dopo la pubblicazione dei prezzi degli immobili nelle principali città, le quali hanno proseguito la loro crescita nonostante gli sforzi del governo nel raffreddare la “bolla speculativa”.

Tuttavia alcune indiscrezioni ritengono che la Cina potrebbe alzare il proprio target al 4%  per i prezzi al consumo, perche’ prezzi più alti alleggeriranno la pressione per una rivalutazione dello yuan.

 

0 Commenti
 

Commenti

Per inviare un commento devi fare il login.