Chiusura Borsa Tokyo positiva: scommessa sulla BoJ

Il prossimo governatore centrale assicura i mercati sulla lotta alla deflazione. Indici su nonostante l'andamento dello yen

di Carlo Robino, pubblicato il

In chiusura di contrattazioni la Borsa di Tokyo registra la terza seduta consecutiva in rialzo nonostante la flessione della Borsa di Shangai. L’andamento dello yen è stato altalenante con la valuta nazionale che ha guadagnato sul dollaro ma a prevalere oggi è stata la scommessa degli investitori sul nuovo corso della Banca Centrale del Giappone. Ieri ha infatti parlato il prossimo governatore centrale Haruhiko Kuroda, nomina che verrà ufficializzata dal Parlamento a metà mese. Kuroda ha dichiarato  di fronte a una commissione parlamentare che farà di tutto per uscire dalla deflazione attraverso un allentamento della politica monetaria da implementare attraverso l’acquisto di bond governativi a lunga scadenza. Su questo quadro l’attività sulla piazza nipponica è stata molto intensa con 3,12 miliardi di azioni scambiate sul primo mercato. Hanno prevalso gli acquisti così il Nikkei-225 ha guadagnato lo o 0,4% a 11.652,29 mentre il più ampio Topix è cresciuto dello 0,8% a 992,25 punti. 

Argomenti: Borsa Giappone