Chiusura Borsa Milano: Mediaset e i bancari sostengono l’Ftse Mib

di , pubblicato il

chiusura borsa milanoMancano gli spunti alla Borsa di Milano e così l’Ftse Mib mette a segno una chiusura fortemente caratterizzata dalla prudenza. Potrebbe essere questo il sottotitolo all’odierna seduta di Piazza Affari. In effetti quella di oggi è stata una giornata fortemente caratterizzata dall’incertezza e con davvero pochi titoli che sono finiti sotto i riflettori. In assenza di indicazioni macroeconomiche di un forte rilievo (ad eccezione della pubblicazione dei dati su fatturato e ordini dell’industria italiana: L’industria italiana riparte a marzo: su ordini e fatturato), l’Ftse Mib si è sempre mosso attorno alla parità per poi presentasi al traguardo delle 17,30 con una progressione dello 0,3%. Nessun sostanzioso spunto in avanti per la nostra Borsa è arrivato dal dato di apertura della piazza di Wall Street (Apertura Wall Street: indici deboli, nessuno spunto macroeconomico).

 

Chiusura Borsa Milano: i colori dell’Ftse Mib

Ancora una volta a spingere sul verde l’Ftse Mib è stata la buona intonazione dei bancari con Banco Popolare avanti dell’1,17% , Banca Popolare dell’Emilia Romagna in progressione del 2,97%, Banca Popolare di Milano che ha chiuso a +2,80% e Intesa Sanpaolo in progressione del 2,98% (Intesa Sanpaolo: Equita alza il Target Price, rating inalterato). Segno positivo anche Monte dei Paschi nonostante lo (scontato) mancato raggiungimento del quorum per la validità dell’assemblea degli azionisti chiamata ad esprimersi sull’aumento di capitale (Aumento capitale MPS: manca il quorum, domani nuova assemblea azionisti).

Tra gli industriali più interessanti segnaliamo invece Fiat e Mediaset. Il Lingotto ha guadagnato l’1,72% dopo essere arrivato a mettere in cassaforte anche oltre due punti percentuali in scia alle indiscrezioni su nuovi investimenti in Polonia (Fiat smentisce le voci su nuovi investimenti in Polonia). Il titolo del Biscione, invece,  ha messo a segno un rialzo del 2,33%. Alla quotata di Cologno Monzese gli analisti di Morgan Stanley hanno dedicato un importante report (Su Mediaset meglio essere prudenti. Ecco l’analisi di Morgan Stanley).

 

 

 

Argomenti: