Chiusura Borsa di Tokyo: indici in profondo rosso

Continua il cattivo andamento della borsa asiatica sui timori per la fine delle politiche monetarie espansive

di , pubblicato il

In chiusura di contrattazioni Tokyo ha lascia sul terreno il 3,22% pagando ancora il nervosismo degli investitori. Il Nikkei ha perso 469.80 punti chiudendo a quota 14.146,65 mentre il più largo Topix ha ceduto il 3,35% a 1.154,07 punti. A scatenare le vendite  i timori per una graduale exit strategy della Fed dalle sue politiche monetarie accomodanti e la risalita dello yen sul dollaro. Secondo gli esperti contattati da Reuters , in questa fase gli hedge fund stanno procedendo a vendite sui futures sugli indici azionari giapponesi. Il ribasso di Tokyo penalizza come di consueto i titoli di società esportatatrici. Toyota Motor Corp ha ceduto il 5% circa mentre Sony Corp ha lasciato sul piatto oltre il 6%.

Argomenti: