Chiusura Borsa di Tokyo in ribasso: delude Bernanke

di , pubblicato il

In chiusura di contrattazioni la Borsa di Tokyo perde terreno a seguito della conferenza stampa del governatore della Fed, Ben Bernanke. Il numero uno della banca centrale americana ha mantenuto invariati i tassi di interesse ed ha aperto a un graduale rallentamento del quantitative easing entro la fine dell’anno. Gli investitori giapponesi hanno inoltre recepito negativamente il dato sull’attività manifatturiera in Cina, scivolata a giugno ai minimi da nove mesi. Su questo quadro il listino Nikkei dei 225 titoli guida ha chiuso in ribasso dell’1,74%, a 13.014,58 punti, mentre il più ampio paniere Topix ha lasciato sul terreno l’1,33% a 1.091,81 punti. Si indebolisce la valuta nipponica con il dollaro che sale a 97 yen.

Argomenti: