Chiusura Borsa di Tokyo con rimbalzo: il governo rafforza l’Abenomics?

di , pubblicato il

Dopo tre sedute archiviate con perdite consistenti, la Borsa di Tokyo oggi ha rialzato la testa. In chiusura di contrattazioni il Nikkei 225 ha guadagnato il 2,05% a 13.533,76 punti mentre il Topix ha registrato un +2,6% a 1.125,47 punti. Gli acquisti sono stati incoraggiati dalla positiva chiusura di Wall Street dopo le parole rassicuranti del governatore della Fed di Atlanta Dennis Lockhart sulla politica monetaria della banca centrale statunitense. La piazza giapponese ha inoltre sfruttato le indiscrezioni secondo cui la politica monetaria interna espansiva potrebbe diventare ancora più intensa. L’esecutivo guidato da Shinzo Abe starebbe infatti pensando di chiedere ai fondi pensione, che nel Paese controllano oltre 2.000 miliardi di dollari, di incrementare gli investimenti in azioni e attività estere. Su questo quadro la seduta di ieri ha messo in evidenza il comparto finanziario, meno esposto alle dinamiche della quotazione dello yen. Per quest’ultimo aspetto i titoli dediti all’export come Toyota Motor, Honda Motor e Komatsu hanno fatto registrare rialzi meno contenuti.

Argomenti: