Chiusura Borsa di Tokyo: BCE e dollaro spingono il Nikkei

di , pubblicato il

Anche la Borsa di Tokyo si fa contagiare dall’effetto Bce che ieri ha dato una spinta decisiva al rialzo dei listini europei (Chiusura Borsa Milano: Draghi carica i listini, Finmeccanica e banche senza freni). In chiusura di contrattazioni l’indice Nikkei dei 225 titoli guida ha fatto registrare un rialzo del 2,08 a 14.309,97 punti ovvero sui massimi da più di un mese. Decisamente positivo anche il Topix salito dell’1,53% a quota 1.188,58 punti. A sostenere le quotazioni anche il rafforzamento del dollaro sullo yen a quota 100,35 e l’attesa degli investitori sui dati dell’occupazione Usa (Calendario macroeconomico oggi 5 luglio: lavoro USA in primo piano).

Argomenti: