Cell Therapeutics, pubblicate le linee guida finali su PIXUVRI® (pixantrone)

Secondo la Nice, PIXUVRI® (pixantrone) è costo efficace

di Enzo Lecci, pubblicato il

Cell Therapeutics, Inc rende noto che l’Istituto Nazionale britannico per l’Eccellenza della Sanità (NICE – National Institute for Health and Care Excellence), un organo indipendente, alla guida degli sviluppi e dell’eccellenza del sistema sanitario nel Regno Unito, ha pubblicato le linee guida finali che definiscono Pixuvri® (pixantrone) costo-efficace e ne raccomandano la prescrizione come monoterapia nel trattamento di pazienti adulti affetti da linfoma non-Hodgkin (LNH) aggressivo, a cellule B, più volte recidivato o refrattario, incluso il linfoma diffuso a grandi cellule B. Secondo le stime di CTI, nel Regno Unito vengono diagnosticati tra 1.600 e 1.800 nuovi casi l’anno di LNH, aggressivo a cellule B, più volte recidivato. “Grazie alle linee guida finali su PIXUVRI da parte del NICE, d’ora in poi i medici in Inghilterra e Galles potranno accedere all’unica terapia approvata a disposizione dei loro pazienti affetti da LNH, aggressivo a cellule B, quale trattamento di recupero di 3° o 4° livello” ha dichiarato James A. Bianco, M.D., Presidente e CEO di CTI. “Speriamo che i commissari del Sistema Sanitario Nazionale (NHS- National Healthcare System) riconoscano che non esistono alternative di trattamento appropriate per pazienti in questa fase della malattia e che PIXUVRI venga inserito negli elenchi dei farmaci ospedalieri il più presto possibile.” Le linee guida finali definiscono PIXUVRI costo-efficace e ne raccomandano la terapia come trattamento opzionale per quei pazienti ai quali è stato diagnosticato il LNH, aggressivo a cellule B, tramite esame istologico, e ai quali è stato precedentemente somministrato rituximab e stanno ricevendo Pixuvri come trattamento di terza o quarta linea fin tanto che CTI mette a disposizione il ‘Sistema di Accesso dei Pazienti’ (PAS – Patient Access Scheme). Il PAS è un accordo confidenziale siglato con il Ministero della Salute del Regno Unito con oggetto il prezzo e le modalità di accesso. La pubblicazione delle linee guida definitive da parte del NICE segue la valutazione finale, o FAD, che è stato rilasciata nel mese di gennaio 2014. Ora che le linee guida finali sono state pubblicate, il NHS le dovrà implementare entro 90 giorni. CTI prevede di avviare il lancio ufficiale di PIXUVRI in Inghilterra e in Galles all’inizio della prossima primavera, una volta che il FAD sarà stato ampiamente implementato.

Argomenti: Borsa Milano, CTI Biopharma

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.