Carige sale del 12% dopo valutazione credito di Fitch

Fitch Ratings ha confermato il giudizio di lungo termine (idr) di B.Carige a 'CCC+' e ha rimosso lo stato di sorveglianza negativa

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Fitch Ratings ha confermato il giudizio di lungo termine (idr) di B.Carige a 'CCC+' e ha rimosso lo stato di sorveglianza negativa

Carige sale del 12% in borsa dopo che Fitch Ratings ha confermato il giudizio di lungo termine (idr) di B.Carige a ‘CCC+’ e ha rimosso lo stato di sorveglianza negativa (Rating Watch Negative) attivo dal 10 ottobre.

La conferma del rating di lungo termine e la rimozione dallo stato di sorveglianza negativa, spiega una nota, derivano dal riconoscimento del fatto che l’operazione di rafforzamento patrimoniale annunciata dalla banca il 12 novembre consentirà di rispettare i requisiti prudenziali di Vigilanza e protegge quindi maggiormente i creditori della banca.

Il rating di lungo termine rimane altresì superiore al Viability Rating (vr) che, in ragione della natura straordinaria dell’intervento dello Schema Volontario del Fitd è stato portato a ‘c’ ed è previsto che venga riallineato al rating di lungo termine a inizio dicembre 2018 dopo il collocamento del prestito subordinato che concluderà positivamente la prima delle due operazioni della manovra di rafforzamento patrimoniale,

Argomenti: Banca Carige