Carige: Consob approva prospetto informativo per aumento di capitale ma esprime cautela

di , pubblicato il
L'aumento di capitale da €700 mln sarà caratterizzato da un'offerta agli azionisti che inizia oggi e termina il 3 dicembre 2019. Varie le difficoltà

Ulteriore passo in avanti per il ritorno alla normalità di Banca Carige.

Consob ha approvato il prospetto informativo in relazione all’aumento di capitale dell’istituto Ligure per 700 milioni di euro, approvato dall’assemblea del 20 settembre 2019, e all’ammissione su Mta delle azioni ordinarie dell’istituto. L’offerta agli azionisti inizierà alle ore 9:00 di oggi e terminerà alle ore 14:00 di venerdì 13 dicembre 2019, mentre la data del regolamento è prevista per il 20 dicembre.

Nonostante l’approvazione sono state sottolineate “significative incertezze in merito alla prospettiva della continuità aziendale della Banca e del Gruppo” che, se dovesse venir meno, potrebbe portare all’azzeramento del valore delle azioni di Carige. Inoltre, sottolinea la nota, sussiste un alto rischio che le azioni non vengano riammesse alla negoziazione.

Per tali motivi l’operazione di rafforzamento patrimoniale (composta da: aumento di Capitale da 700 milioni, cessione crediti NPE per circa 2,8 miliardi e l’emissione delle Obbligazioni Subordinate Tier 2 per  200 milioni) costituisce “una condizione necessaria ma non sufficiente ai fini della prospettiva della continuità aziendale”.

Argomenti:

I commenti sono chiusi.