Carige: azioni gratuite a favore dei soli partecipanti all’assemblea del 20 settembre

Le azioni gratuite di Banca Carige verranno assegnate ai soli soci partecipanti alla scorsa assemblea; ciò è condizionato al buon esito della complessiva operazione di rafforzamento patrimoniale.

di , pubblicato il
Le azioni gratuite di Banca Carige verranno assegnate ai soli soci partecipanti alla scorsa assemblea; ciò è condizionato al buon esito della complessiva operazione di rafforzamento patrimoniale.

Banca Carige comunica che le azioni gratuite (nel limite di 10 miliardi di azioni messe a disposizione dallo Schema volontario) verranno assegnate ai soli soci che abbiano partecipato all’assemblea del 20 settembre ed alla relativa votazione.

Inoltre, sempre dal comunicato dell’istituto ligure, si apprende che tale assegnazione – che verrà effettuata successivamente alla sottoscrizione da parte dello Schema Volontario delle azioni di nuova emissione riguardanti la ricapitalizzazione della Banca – è subordinata alla buona riuscita dell’aumento di capitale e della complessiva operazione di rafforzamento patrimoniale.

Banca Carige ricorda infine che, sulla base dei dati in proprio possesso, le quote dei Soci Partecipanti all’Assemblea Straordinaria dello scorso 20 settembre sono stati pari aduna quota eccedente il 20% del capitale sociale della Banca (calcolato computando nella misura massima corrispondente ad una partecipazione pari allo 0,1% del capitale sociale gli azionisti votanti, che abbiano partecipato all’Assemblea titolari di una partecipazione superiore allo 0,1% del capitale sociale).

Si ricorda altresì che l’assegnazione delle azioni gratuite – che verrà effettuata successivamente alla sottoscrizione da parte dello Schema Volontario delle azioni di nuova emissione nell’ambito dell’operazione di ricapitalizzazione della Banca – è subordinata al buon esito dell’aumento di capitale e della complessiva operazione di rafforzamento patrimoniale; tale assegnazione avverrà secondo la metodologia prevista nella Nota contenente una sintesi dei criteri e dei meccanismi relativi all’assegnazione gratuita di azioni agli attuali azionisti di Banca Carige da parte dello Schema Volontario.

Argomenti:

I commenti sono chiusi.