Cambio ai vertici di Cnh Industrial

Rinnovamento ai vertici del colosso industriale operante nel settore dei capital goods. Pampalone sarà il nuovo president construction, mentre Iyengar sarà il nuovo CTO.

di , pubblicato il
Rinnovamento ai vertici del colosso industriale operante nel settore dei capital goods. Pampalone sarà il nuovo president construction, mentre Iyengar sarà il nuovo CTO.

Rinnovamento ai vertici del colosso industriale operante nel settore dei capital goods.

Carl Gustaf Göransson si è dimesso dal ruolo di President Construction e verrà sostituito da Stefano Pampalone. Con oltre vent’anni di esperienza in CNH Industrial, Stefano Pampalone vanta un curriculum di crescita profittevole nelle varie attività del Gruppo a livello internazionale.

Pampalone mantiene inoltre  l’attuale incarico di General Manager High Growth Markets Asia, Middle East and Africa e continua a servire come membro del Global Executive Committee (GEC), il più alto organismo decisionale in CNH Industrial al di fuori del Cda.

Alan Berger, Chief Technology Officer, CNH Industrial, ha scelto di lasciare l’Azienda e sarà sostituito da Jayanthi (Jay) Iyengar. Quest’ultimo, con un ricco bagaglio di esperienze in importanti settori tecnologici, avendo da ultimo lavorato in Xylem Inc., dove ricopriva il ruolo di Senior Vice President, Chief Innovation and Technology Officer, e in precedenza in Eaton Aerospace, Fiat Chrysler Automobiles e General Motors. In qualità di CTO, Jay Iyengar sarà membro del GEC.

Argomenti:

I commenti sono chiusi.