Cairo: nel primo semestre 2019 calano i ricavi

di , pubblicato il
Cairo chiude il primo semestre 2019 con ricavi in calo del 4,7% a 646,1 milioni. 

Cairo chiude il primo semestre 2019 con ricavi in calo del 4,7% a 646,1 milioni. Dato che i valori dei primi sei mesi recepiscono l’adozione del principio contabile IFRS 16, non risultano direttamente confrontabili con quelli dell’analogo periodo del 2018

Conto economico primo semestre 2019

Nei primi sei mesi del 2019 i ricavi lordi consolidati sono pari a circa 646,1 milioni, (dati da ricavi operativi lordi per Euro 632 milioni e altri ricavi e proventi per Euro 14,1 milioni) in flessione del 4,7% rispetto ai 678,1 milioni nel periodo analogo del 2018 (dati da ricavi operativi lordi per Euro 664,6 milioni e altri ricavi e proventi per Euro 13,5 milioni).

L’Ebitda è salito dello 0,9% a 97,4 milioni (-14,8% a 82,2 milioni escludendo l’applicazione dell’IFRS 16) rispetto i 96,5 milioni del pari periodo del 2018; l’Ebit è sceso dell’11,9% a 59,4 milioni (-14,2% a 57,8 milioni escluso l’IFRS 16), a fronte dei 67,4 milioni del primo semestre del 2018.

Il periodo in esame si chiude infine con un risultato netto di pertinenza del Gruppo  pari a circa 24,2 milioni , a fronte dei 29,6 milioni dell’analogo periodo del 2018.

Posizione finaziaria netta al 30 giugno 2019

A fine giugno 2019 l’indebitamento finanziario netto ammonta a 175,4 milioni, in diminuzione rispetto al debito netto di 188,6 milioni a fine 2018.

Considerando gli effetti delle  passività finanziarie relative a contratti di locazione iscritti in bilancio ex IFRS 16 pari a Euro 219,6 milioni, l’indebitamento finanziario netto ammonta a Euro 395 milioni, di cui 366,9 milioni riferibili ad RCS.

Argomenti: , ,