Brembo: nel primo semestre 2019 diminuiscono ricavi ed utili

Brembo archivia il primo semestre 2019 con ricavi ed utili in calo, rispettivamente a 1.323,8 milioni (-1,2% a/a) e 123,4 milioni (-11,9% a/a).

di , pubblicato il
Brembo archivia il primo semestre 2019 con ricavi ed utili in calo, rispettivamente a 1.323,8 milioni (-1,2% a/a) e 123,4 milioni (-11,9% a/a).

Brembo archivia il primo semestre 2019 con ricavi ed utili in calo, rispettivamente a 1.323,8 milioni (-1,2% a/a) e 123,4 milioni (-11,9% a/a).

Conto economico primo semestre 2019

Nel primo semestre 2019 Brembo contabilizza ricavi netti consolidati pari a 1.323,8 milioni, in calo dell’1,2% rispetto ai 1.339,7 milioni riferiti al corrispondente periodo dell’anno precedente.

A parità di perimetro, il fatturato risulta in diminuzione dello 0,7%.

L’Ebitda del semestre in esame ammonta a 270,6 milioni (corrispondente ad un margine del 20,4% dei ricavi), in aumento del 4,1% rispetto ai 259,9 milioni (19,4% dei ricavi) dello stesso periodo del 2018. Al netto dell’effetto del principio contabile IFRS 16, l’Ebitda si sarebbe attestato a 259,7 milioni (19,6% dei ricavi).

Il margine operativo netto (EBIT) è risultato in contrazione del 6,3% a/a a 174,5 milioni (13,2% dei ricavi) a seguito dei maggiori ammortamenti,  rispetto ai 186,1 milioni (13,9% il peso sui ricavi) del primo semestre 2018. Al netto dell’effetto del suddetto IFRS 16, il margine operativo netto sarebbe pari a € 173,2 milioni (13,1% dei ricavi).

L’ultima riga di conto economico rivela infine un utile netto in contrazione dell’11,9% a 123,4 milioni, rispetto ai 140,1 milioni dell’analogo periodo dell’anno precedente.

Situazione patrimoniale e finanziaria

Al 30 giugno 2019 l’indebitamento finanziario netto si attesta a € 434,5 milioni; non considerando l’applicazione dell’IFRS 16 il dato si attesterebbe a 251,7 milioni, in calo di  11,4 milioni rispetto al 30 giugno 2018.

Sempre al fine giugno 2019 gli investimenti netti si attestano a 101,9 milioni.

Outlook

Dalla nota della società emerge infine che: “in un contesto di importanti contrazioni dei volumi su tutti i mercati automotive in cui il Gruppo opera, Brembo ritiene di chiudere l’esercizio con volumi in leggero calo rispetto all’anno precedente, mantenendo tuttavia una redditività in linea con il 2018. “

Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.