BPM diventerà una spa? Il mercato ci crede

BPM sospesa per eccesso di rialzo: raffica di acquisti dopo i rumors sulla trasformazione in spa

di , pubblicato il

Secondo alcune indiscrezioni di stampa, Banca Popolare di Milano potrebbe diventare ben presto una società per azioni. I rumors sulla trasformazione di BPM da società cooperativa a spa non sono una novità ma questa volta sembrerebbe esserci qualcosa in più rispetto alle semplice voci di corridoio. Repubblica, infatti, citando alcune fonti vicino al dossier ha affermato che vertici e consulenti di BPM avrebbero già raggiunto un’intesa su un’idea di trasformazione che tuttavia è stata congelata in attesa dell’esito elettorale. Subito dopo le elezioni, continua Repubblica, il dossier dovrebbe diventare di dominio pubblico e trasformarsi in qualcosa di concreto entro la fine di luglio o al massimo a ottobre 2013. La nuova BPM spa sarebbe una banca alla tedesca per la logica di azionariato, controllo e gestione: chiaramente si passerebbe dal voto capitario a un voto sulla base delle azioni possedute.

Le indiscrezioni lanciate questa mattina dalla stampa, sembrerebbero aver convinto il mercato BPM, infatti, è stata sospesa per eccesso di rialzo e in questo momento sta facendo registrare un teorico +11,2%. 

Argomenti: ,