BPER vola in Borsa. Good Bank CariFerrara torna nel mirino?

di , pubblicato il
Forti acquisti sulla Banca Popolare dell'Emilia Romagna in scia al ritorno dei rumors su un interesse per CariFerrara

Acquisti molto consistenti su Banca Popolare dell’Emilia Romagna che a Piazza Affari sta segnando una progressione del 2,8% contro un Ftse Mib in ribasso dello 0,35%. Bper Banca, grazie proprio al forte verde, va ad occupare la vetta del paniere di riferimento di Piazza Affari staccando tutte le altre quotate del settore bancario. Sotto questo punto di vista si può affermare che, nel contesto della seduta odierna, quello di Bper Banca sia un caso particolare. Ma cosa sta spingendo i forti acquisti sulla Popolare dell’Emilia Romagna?

Secondo alcune voci di corridoio il verde potrebbe essere spinto da alcune indiscrezioni di stampa apparse su Milano Finanza secondo cui la banca emiliana starebbe pensando ad un nuova offerta per la Cassa di Risparmio di Ferrara, l’unica delle quattro Good Banks che non è finita nel mirino di Ubi Banca. Sempre MF, specifica che l’apertura di un eventuale dossier su CariFerrara, vedrebbe impegnato anche il Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi che potrebbe intervenire in sostegno all’operazione di Bper.

La notizia, per ora, non ha trovato alcuna conferma. Ricordiamo che la Cassa di Risparmio di Ferrara, nell’ambito delle Good Banks, è quella in maggiore difficoltà. Da mesi, infatti, tutte le indiscrezioni di stampa convergono sul fatto che non ci sia alcun interesse per l’istituto nato dalle ceneri della vecchia CariFerrara.

 

 

Argomenti: , ,