BPER: fusione per incorporazione di Banca Popolare del Mezzogiorno, Banca della Campania e Banca Popolare di Ravenna

di , pubblicato il

Si informa che, in data odierna, il Consiglio di Amministrazione della Banca popolare dell’Emilia Romagna s.c. (“BPER”) ha deliberato la fusione per incorporazione di Banca Popolare del Mezzogiorno S.p.A., Banca della Campania S.p.A. e Banca Popolare di Ravenna S.p.A. in BPER, dopo che analoga determinazione è stata assunta dalle Assemblee dei Soci delle medesime Banche incorporande.
La delibera di BPER, risultante da atto pubblico ai sensi dell’art. 2505 bis comma 2 c.c., è stata adottata dal proprio Consiglio di Amministrazione in quanto non sono pervenute, nei termini prescritti, domande dei Soci della stessa, ai sensi dell’art. 2505 bis comma 3 c.c., in numero tale da legittimare la richiesta di adozione della predetta delibera da parte dell’Organo assembleare.

Argomenti: