BPER Banca vola dopo i conti record del 2018

L'utile record dell'esercizio 2018 spinge in avanti BPER Banca che sale in vetta al Ftse Mib

di , pubblicato il
L'utile record dell'esercizio 2018 spinge in avanti BPER Banca che sale in vetta al Ftse Mib

Raffica di acquisti su Bper Banca in apertura di contrattazioni. La quotata, dopo pochi minuti dall’avvio degli scambi, sta segnando un balzo di oltre il 5% collocandosi al vertice del Ftse Mib. A spingere in avanti Bper Banca sono gli ottimi conti 2018 resi noti questa mattina prima dell’apertura degli scambi. Bper Banca ha chiuso l’esercizio 2018con un utile netto (escluse le quote di terzi) pari a 401,995 milioni di euro, in forte miglioramento rispetto ai 176,44 milioni contabilizzati nell’esercizio precedente. Per quello che riguarda le altre voci alla fine del 2018 i crediti alla clientela, al netto delle rettifiche di valore, ammontavano a 47,1 miliardi di euro mentre i crediti deteriorati netti (sofferenze, inadempienze probabili e scaduti) erano pari a 3,2 miliardi di euro con un ribasso del 25,2% rispetto all’ammontare di inizio 2018. Per quello che riguarda la cedola, il management di Bper Banca ha proposto la distribuzione di un dividendo 2019 pari a 0,13 euro per azione, in aumento rispetto agli 0,11 euro assegnati lo scorso anno.

L’ammontare complessivo del dividendo è pari a 62,57 milioni di euro.

Ricordiamo che oltre ai conti e alle decisioni sul dividendo, la visibilità su Bper Banca è anche garantita anche dalla notizia della cessione da parte di Unipol e UnipoloSAI di Unipol Banca alla stessa Bper (Unipol e UnipolSAI cedono a BPER Banca Unipol Banca).

Argomenti:

I commenti sono chiusi.