BPER Banca verso acquisto good bank CariFe, quotazione in rialzo in Borsa

Entro la fine di gennaio potrebbero esserci novità sull'acquisizione da parte di BPER Banca di CariFe

di , pubblicato il
Entro la fine di gennaio potrebbero esserci novità sull'acquisizione da parte di BPER Banca di CariFe

BPER Banca tra i titoli migliori in avvio di contrattazioni a Piazza Affari. La quotata modenese, dopo circa 45 minuti dall’avvio degli scambi, sta segnando una progressione del 2,5%. A spingere gli acquisti sono le ultime notizie in merito alla possibile acquisizione dell’ultima good bank ancora controllata dal Fondo di Risoluzione, CariFe (Cassa di Risparmio di Ferrara).

Come noto la banca estense è sempre stata esclusa dall’operazione poi condotta da UBI Banca sulle altre tre good banks (UBI Banca: ufficiale offerta 1 Euro per tre Good Banks con aumento capitale. Tutto quello che c’è da sapere).

A riaffermare quelle che sono le intenzioni di BPER su CariFe è stato il numero uno della banca modenese Alessandro Vandelli. Il manager ha lasciato intendere che la sua banca proverà a chiudere l’acquisto della Cassa di Risparmio di Ferrara entro la fine di gennaio. Vandelli ha anche aggiunto al momento l’operazione è ancora in fase di definizione ma che è possibile una accelerazione già nei prossimi giorni.

In relazione alla questione degli NPL, per finire, Vandelli ha ricordato che “la Bce chiederà piani di rientro a chi ha un NPL ratio sopra il 10%” e che BPER Banca sta già implementando un piano di riduzione dei crediti deteriorati che nel 2016 si è tradotto nella cessione di 700 milioni di NPL.

Argomenti: ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.