Borse Ue Positive nella seconda metà della sessione

Borse positive a metà giornata con il Ftse Mib che sale dello 0,56% a 23.504 punti, il Dax in verde dello 0,72% a 13.274 punti ed il cac in lieve rialzo dello 0,20% a 5.878 punti (intorno alle 13:50).

di , pubblicato il
Borse positive a metà giornata con il Ftse Mib che sale dello 0,56% a 23.504 punti, il Dax in verde dello 0,72% a 13.274 punti ed il cac in lieve rialzo dello 0,20% a 5.878 punti (intorno alle 13:50).

Borse positive a metà giornata con il Ftse Mib che sale dello 0,56% a 23.504 punti, il Dax in verde dello 0,72% a 13.274 punti ed il cac in lieve rialzo dello 0,20% a 5.878 punti (intorno alle 13:50).

A trainare il nostro listino è il comparto bancario e finanziario, con le spendinde performance di Azimut in volata del 3,05% (a caccia dei massimi 2016 a circa 23 euro), Banco BPM a +1,42% (Equita e Banca Imi confermano i “buy”), Fineco a +0,82%, Generali a + 3,87% (in scia ai buoni conti), Ubi a +1,38%, Unipol a +1,12% (in attesa dei conti) ed Unicredit a +5,46%.

Molto bene anche Amplifon a +1,82%, Moncler a +3,93%, Pirelli a +1,45% e Salvatore Ferragamo a +1,43%.

Sul fondo abbiamo A2A in discesa dell’1,91%, Diasorin a -0,86%, Enel a -1,49%, Italgas a -1,22%, Pioste Italiane a -1,55%, Prysmian a -1,83%, Snam a -1,54% e  Terna a -1,93%,

Argomenti:

I commenti sono chiusi.