Borsa di Tokyo chiude contrastata. Inflazione aprile a +3,4%

La Borsa di Tokyo chiude contrastata. Alti i volumi di scambio. Prese di beneficio sul Nikkei-225.

di Giuseppe Timpone, pubblicato il

Borsa di Tokyo chiude contrastataChiude con gli indici contrastati stamane la Borsa di Tokyo, con il Nikkei-225 che ha perso lo 0,34%, scendendo di 49,34 punti a 14.632,38 punti. Si è trattato di prese di beneficio degli investitori, dopo sei sedute di fila di rialzi. In lieve progresso, invece, il più ampio indice Topix, che registra un +0,06% e avanza di 0,73 punti a 1.201,41 punti.

Intesi gli scambi. Dopo giorni di bassi volumi di contrattazioni, oggi sono passate di mano 2,78 miliardi di azioni.

Diversi i dati resi noti nelle ultime ore in Giappone. Anzitutto, l’inflazione: ad aprile, i prezzi sono cresciuti del 2,1% su marzo e del 3,4% tendenziale. E’ probabile che il balzo sia dovuto all’aumento dell’IVA dal 5% all’8%. Calo del 2,5% per la produzione industriale su marzo, oltre le attese. Gli analisti si attendono ora una crescita dell’1,7% a maggio e un nuovo calo del 2% a giugno. Stabile la disoccupazione al 3,6%.

 

Argomenti: Borsa Giappone