Borsa di Milano verso apertura timida. Quali azioni monitorare?

Eni sotto i riflettori a Piazza Affari in vista dell'apertura delle contrattazioni

di Enzo Lecci, pubblicato il
Eni sotto i riflettori a Piazza Affari in vista dell'apertura delle contrattazioni

Stando alle previsioni, la borsa di Milano dovrebbe aprire l’ultima seduta della settimana con gli indici senza grandi variazioni di prezzo anche a causa dell’andamento misto di Wall Street ieri troppo condizionata dal crollo di Facebook (Wall Street: segni misti in apertura, Facebook in caduta libera).

La sola quotata da monitorare in avvio di seduta sul Ftse Mib è Eni che nel premarket ha pubblicato i conti del primo semestre fornendo anche le indicazioni sull’acconto sul dividendo (Acconto dividendo Eni 2018 a 0,42 euro, semestrale tonica per la quotata).

Attenzione, ovviamente, agli spunti che potrebbero arrivare dall’agenda macroeconomica di oggi (Agenda macro 27 luglio: prezzi alla produzione italiani in primo piano).

Argomenti: Borsa Milano, Eni