Biodue, una “piccola” sorprendente. Vola la quotazione in Borsa

Biodue in asta di volatilità a Piazza Affari: ecco due motivi che spiegano il rally

di , pubblicato il
Biodue in asta di volatilità a Piazza Affari: ecco due motivi che spiegano il rally

Tre le tante “piccole” di Piazza Affari, una nota di merito va certamente assegnata oggi a Biodue. La quotazione della società attiva nel segmento di mercato della produzione e commercializzazione di dispositivi medici (cosmetica, integratori alimentare, preparati fitoterapici) sta segnando, in queste ultime sedute, un vero e proprio exploit.

In questo momento Biodue è in asta di volatilità con una progressione teorica del 9,76%.

Il balzo odierno si va ad aggiungere al +5% rimediato ieri.

Considerando quella che la media dei volumi scambiati, i dati giornalieri sono decisamente consistenti. Sono infatti passati di mano qualcosa come 8mila pezzi contro i “soliti” 1300.

A spingere gli acquisti su Biodue sono due differenti drivers. Da un lato, infatti, c’è l’upgrade deciso dagli analisti di Integrae Sim che hanno portato il rating a buy e, dall’altro, l’inaugurazione di nuovi stabilimenti.

Biodue ha mandato in archivio il primo semestre con ricavi saliti da 16,88 a 17,99 milioni di euro. Il mercato di riferimento è quello italiano ma le vendite all’estero stanno registrando un forte incremento negli ultimi anni.

Argomenti: ,