Bialetti Industrie: +270% in un mese. Obiettivo: i massimi dal 2009

Bialetti mette nel mirino obiettivi molto importanti e ravviva Piazza Affari

di Enzo Lecci, pubblicato il

Bialetti IndustrieIn una seduta fortemente condizionata dal clima di attesa per l’esito dell’esplorazione di Renzi, a Piazza Affari l’unico titolo che sta catturando l’attenzione degli investitori sembra essere Bialetti Industrie. La quotata è salita ai massimi dal 2009 e ha portato al performance da metà gennaio, quando quotava circa 0,23 euro, a oltre +270%. Nel mirino di Bialetti c’è il top del giugno 2009 a 0,9595 euro.

E’ sempre dibattito accesso sui motivi alla base del rally di Bialetti. Se è vero che il rinvio dell’aumento di capitale ha senza dubbio dato il “la” alla pioggia di acquisti è altrettanto vero che questa decisione da sola non basta a giustificare un così prolungato balzo in avanti. Intanto lo scorso venerdì la società ha reso noto di non essere a conoscenza di notizie, eventi ovvero operazioni tali da giustificare l’andamento del titolo nelle ultime settimane (Bialetti Industrie, precisazioni sul rally a Piazza Affari).

Argomenti: Bialetti Industrie, Borsa Milano

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.