Banco Popolare col botto: acquisti incessanti sul titolo

Ricoperture sul titolo ma, fra le banche italiane, l'istituto veronese è quello che sfrutta meglio la giornata positiva del settore

di Carlo Robino, pubblicato il

Seduta più che brillante per il Banco Popolare oggi a Piazza Affari. Il titolo dell’istituto di credito veronese guida il listino principale della Borsa di Milano con un rialzo del 7,40% a 1,153 euro per azione. L’azione approfitta del buon clima del settore bancario europeo dopo la diffusione della trimestrale SocGen (Titoli bancari a ruba a Piazza Affari). Sullo specifico exploit di Banco Popolare i trader oggi non individuano motivazioni fondamentali e riconducono gli acquisti a semplici movimenti di ricopertura sul titolo. Ricordiamo che la banca sta vivendo un periodo favorevole – +22,08% nell’ultimo mese, dopo aver toccato il minimo degli ultimo semestre lo scorso 4 aprile (0,905 euro per azione) – aiutato dal restringimento dello spread Btp Bund, ora a quota 256 punti base. Intanto dalle comunicazioni Consob si apprende che Marshall Wace ha limato la posizione corta sullabanca, portandola dallo 0,71% allo 0,67%.

Argomenti: Banco Popolare, Borsa Milano