Banco Popolare: accordo per il rilancio di Agos Ducato

Crédit Agricole e l'istituto veronese trovano un accordo sui dettagli del rilancio della società di credito al consumo. Proseguono gli acquisti su Banco Popolare

di Carlo Robino, pubblicato il

Banco Popolare anche questa mattina prosegue ad essere ben acquistata sulla Borsa di Milano dopo l’eccellente performance di ieri (Chiusura Borsa Milano: le banche fanno volare il Ftse Mib). Trascorsa poco più di un’ora dall’avvio delle contrattazioni, il titolo della banca veronese guadagna l’1,03% a 1,179 euro per azione. Intanto ieri è stato raggiunto un accordo con Crédit Agricole per il rilancio di Agos Ducato. La società di credito al consumo è infatti partecipata per un 61% dalla banca francese e da un restante 39% dal Banco Popolare. I due soci hanno definito gli aspetti  patrimoniali, finanziari e commerciali della partnership che in in passato ha vissuto momenti di difficoltà. Banco Popolare in seguito ai deboli risultati di Agos Ducato ha provato ha cedere senza successo le proprie quote al partner francese. Intanto ieri Agos Ducato ha approvato il nuovo piano industriale, la svalutazione degli avviamenti e il progetto di Bilancio 2012.

Argomenti: Banco Popolare, Borsa Milano