Banco Desio completa la cartolarizzazione di 2Worlds

Banco Desio ha presentato richiesta per ottenere la garanzia sulle cartolarizzazioni delle sofferenze (“GACS”) sui titoli senior emessi dal veicolo 2Worlds

di Enzo Lecci, pubblicato il
Banco Desio ha presentato richiesta per ottenere la garanzia sulle cartolarizzazioni delle sofferenze (“GACS”) sui titoli senior emessi dal veicolo 2Worlds

Banco Desio ha reso noto di aver accettato l’accordo definitivo vincolante per la cessione del 95% dei titoli mezzanine e junior, emessi (per un totale di 39,2 milioni di euro) nell’ambito dell’operazione di cartolarizzazione di sofferenze “2Worlds”. La cessione consentirà a Banco Desio di deconsolidare le sofferenze oggetto della cartolarizzazione, per un valore nominale di circa un miliardo di euro, riducendo il rapporto “crediti deteriorati lordi / impieghi lordi” sotto l’8% e “crediti deteriorati netti /impieghi netti” sotto il 4,5% (al di sotto dei rispettivi target del 10% e del 5% previsti al termine del Piano Industriale 2018-2020) e il ) e il rapporto “sofferenze lorde / impieghi lordi” sotto il 3,5% e “sofferenze nette /impieghi netti” sotto l’1,5%.

Ricordiamo che Banco Desio ha presentato richiesta per ottenere la garanzia sulle cartolarizzazioni delle sofferenze (“GACS”) sui titoli senior emessi dal veicolo 2Worlds.

Il completamente della cartolarizzazione di 2Worlds potrebbe avere un impatto sull’andamento del titolo in avvio di seduta.

Argomenti: Banco di Desio e Brianza