Banco BPM supera requisiti patrimoniali BCE

Il processo di revisione e valutazione prudenziale dei requisiti patrimoniali di Banco BPM si è concluso

di , pubblicato il
Il processo di revisione e valutazione prudenziale dei requisiti patrimoniali di Banco BPM si è concluso

Banco Bpm ha reso noto di aver superato in modo ampio i requisiti patrimoniali fissati dalla Banca centrale europea (Bce). Secondo quanto comunicato dall’EuroTower lo scorso venerdì, il processo di revisione e valutazione prudenziale si è concluso con la rilevazione di un Common Equity Tier 1 pari al 12,1% contro il target di 9,25%, di un Tier 1 ratio del 12,3% oltre il 9,31% fissato dalla Bce e di un Total Capital ratio del 14,7% che si confronta con un 12,8% dell’autorità di vigilanza.

Argomenti: