Banco BPM sospesa per eccesso di ribasso dopo la semestrale

Una raffica di vendite porta Banco BPM in asta di volatilità dopo la presentazione dei conti semestrali

di Enzo Lecci, pubblicato il
Una raffica di vendite porta Banco BPM in asta di volatilità dopo la presentazione dei conti semestrali

Banco BPM è stata sospesa dalle contrattazioni per eccesso di ribasso su un teorico -6,5%. La raffica di vendite che sta affondando Banco BPM è l’effetto della delusione del mercato per i conti semestrali della banca presentati lo scorso venerdì a mercati chiusi. Per la cronaca, Banco Bpm ha chiuso i primi sei mesi dell’esercizio con un utile netto di 353 milioni di euro, rispetto ai 3,17 miliardi dei primi sei mesi del 2017. Ricordiamo comunque che il dato dello scorso anno comprendeva una voce straordinaria di 3,08 miliardi di euro, relativa alla fusione tra i due istituti ossia tra Banco Popolare e la Banca Popolare di Milano.

Argomenti: Banco BPM

I commenti sono chiusi.