Banco BPM in forte ribasso nonostante ipotesi maxi cessione NPL

Le banche appesantiscono il Ftse Mib in apertura di contrattazioni. Male FinecoBank

di Enzo Lecci, pubblicato il
Le banche appesantiscono il Ftse Mib in apertura di contrattazioni. Male FinecoBank

Forte ribasso per Banco Bpm in apertura di contrattazioni. La quotata sta segnando un calo del 2% che quasi stupisce se si considerano le indiscrezioni di stampa di questa mattina in merito all’ipotesi di maxi cessione di Npl da 9,5 miliardi di euro (Banco BPM: ipotesi maxi vendita di crediti deteriorati). Segnaliamo, comunque, che al di là di Banco Bpm, sono tutte le anche ad essere oggi in difficoltà. Dietro ad un Ftse Mib che ha avviato la seduta con un calo dell’1,6%, infatti, ci sono tutti i forti ribassi che stanno caratterizzando tutto il settore bancario con FinecoBank in flessione del 2%.

Argomenti: Banco BPM

I commenti sono chiusi.