Banco BPM e UBI Banca di nuovo sospese

Raffica di vendite sul Banco BPM che si sta avvicinando al giro di boa con un calo di oltre il 10%

di Enzo Lecci, pubblicato il
Raffica di vendite sul Banco BPM che si sta avvicinando al giro di boa con un calo di oltre il 10%

Nuova sospensione per eccesso di ribasso per Banco Bpm e per Ubi Banca. In questo momento Banco Bpm risulta essere in asta di volatilità con una flessione teorica del 10,9% mentre il ribasso teorico di Ubi Banca ammonta al 9%. Ovviamente il tracollo delle banche sta avendo un impatto sull’andamento complessivo del Ftse Mib che si sta avvicinando al giro di boa delle 13,30 con un calo del 3,77%. Sul paniere di riferimento di Piazza Affari non c’è un solo titolo in rialzo.

L’allargamento delle vendite è stato provocato dal balzo dello spread tra il Btp e il Bund con scadenza a 10 anni, dopo la presentazione della Nota di Aggiornamento al DEF. La differenza di rendimento tra il titolo italiano (Btp dicembre 2028) e quello tedesco è balzata  a oltre 280 punti dai 236 punti della chiusura di ieri.

Argomenti: Banco BPM, Ubi Banca