Banche: potenziale offerta di Unicredit per Commerzbank

Secondo rumors provenienti dal Financial Times e da Reuters il Gruppo Unicredit, guidato da Jean Pierre Mustier, starebbe per presentare un offerta per Commerzbank.

di , pubblicato il
Secondo rumors provenienti dal Financial Times e da Reuters il Gruppo Unicredit, guidato da Jean Pierre Mustier, starebbe per presentare un offerta per Commerzbank.

Secondo rumors provenienti dal Financial Times e da Reuters il Gruppo Unicredit, guidato da Jean Pierre Mustier, starebbe per presentare un offerta da diversi miliardi per acquisire Commerzbank, nel caso in cui la creazione della maxi banca derivante dalla fusione con Deutsche Bank non andasse in porto; nel frattempo vi sono colloqui in atto fra gli istituti tedeschi, ed il tema sarà ripreso da Unicredit durante l’assemblea dell’11 aprile che si prospetta molto movimentata.

Il piano e gli ostacoli

Il piano, già ipotizzato nel 2017, si attuerebbe tramite l’acquisto da parte di Unicredit di una partecipazione rilevante di Commerzbank ,per poi fonderla con banca tedesca HypoVereinsbank (controllata dal gruppo italiano); si tratterebbe di un operazione di grande entità, dato che la capitalizzazione di borsa del gruppo tedesco si aggira intorno ai 9 miliardi. In tale contesto Commerzbank potrebbe continuare ad essere quotata a Francoforte mentre Unicredit manterrebbe l’head quarter nella piazza finanziaria italiana.

Fra i possibili intoppi vi sono le opinioni contrarie dei sindacati, che rivolgono timori e preoccupazioni su migliaia di esuberi e non da ultimo il governo tedesco, azionista di maggioranza con il 15% delle partecipazioni in Commerzbank.

Intorno alle 10:30 Unicredit perde l’1,36% con un  prezzo intorno ai 12,04 €  mentre Commerzbank sale del 3,6% toccando quota 7,40 €.

 

Argomenti:

I commenti sono chiusi.