Banca Popolare di Vicenza: Fondo Atlante completa la sottoscrizione di azioni

Il Fondo Atlante completa la sottoscrizione di azioni della Popolare di Vicenza

di , pubblicato il

banca popolare di vicenza codaconsIl Fondo Atlante ha reso noto che in data 4 maggio 2016 l’operazione di Aumento di Capitale di Banca Popolare di Vicenza si è regolarmente perfezionata.

Il Fondo Atlante, in virtù dell’Accordo di Sottoscrizione (Underwriting) tra la Banca e UniCredit, nonché del precedente accordo di sub-underwriting sottoscritto in data 20 aprile 2016 tra UniCredit e Quaestio Capital Management SGR S.p.A.- anche alla luce dell’estensione dell’accordo di sub-underwriting concluso tra UniCredit e Quaestio e della corrispondente estensione degli impegni di UniCredit nei confronti della Banca, come comunicato dalla stessa UniCredit in data 25 aprile u.

s. – ha sottoscritto l’intero aumento di capitale per un controvalore complessivo di Euro 1.500.000.000 corrispondente a n.15.000.000.000 di Azioni al Prezzo di Offerta di Euro 0,10 per azione.

Per effetto di tale sottoscrizione, il Fondo Atlante detiene una partecipazione nel capitale della Banca pari al 99,33%.

Per effetto dell’Aumento di Capitale, e anche grazie alla riduzione dei costi di collocamento originariamente previsti, il Common Equity Tier 1 ratio phase-in al 31 dicembre 2015 pro forma si colloca a circa il 12,8%, consentendo così alla Banca di raggiungere l’obiettivo primario del piano di rilancio.
Tale risultato permette il pieno riavvio dell’attività bancaria ordinaria e pone i presupposti per la realizzazione del Piano Industriale 2015-2020.

Argomenti: , , , ,