Banca Marche, Banca Etruria e CariChieti (good banks): indicazioni su esuberi ma trattativa continua

Trattativa serrata tra i sindacati e i vertici delle tre good banks che sono state acquisite da UBI Banca sulla questione esuberi

di , pubblicato il

Prosegue a ritmo serrato la trattativa tra i sindacati e i vertici di Banca Marche, Banca Etruria e Cassa di Risparmio di Chieti, le tre good banks che sono state acquisite da UBI Banca.

Secondo le ultime indiscrezioni, l’ammontare totale degli esuberi dovrebbe essere pari a 367 unità. Ad affermarlo è stato un sindacalista che sta partecipando alla trattativa. Parte degli esuberi verrebbe gestita anche attraverso le risorse messe a disposizione dal Fondo di Risoluzione che ammonterebbero a circa 85 milioni di euro.

Alla trattativa, oltre ai rappresentanti delle tre banche sta partecipando anche il presidente del Fondo di Risoluzione Roberto Nicastro.

In questo contesto, UBI Banca a Piazza Affari sta segnando una progressione dell’1,4% contro un Ftse Mib in ribasso dello 0,33%.

Argomenti:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.