Banca Intermobiliare: tempi più lunghi per la cessione

di , pubblicato il
Tutto in alto mare per la cessione del 71% di Banca Intermobiliare detenuto dalle banche venete

Nessuna novità sulla cessione da parte delle banche venete di Banca Intermobiliare. Stando alle ultime notizie a riguardo, i tempi per la vendita del 71% di Banca Intermobiliare, la banca di gestioni patrimoniali messa in vendita a seguito della liquidazione delle banche venete, si sarebbero ulteriormente allungati. In base a quanto è stato riportato da Il Messaggero, entro il fine settimana Attestor e Barents Re dovrebbero presentare una nuova offerta caratterizzata da una valutazione dell’asset più alta rispetto a quelle precedentemente proposte. Ricordiamo che l titolo BIM vale oggi in Borsa circa 170 milioni di euro. Le ultime notizie certe sul dossier, fanno riferimento ad un incontro che si sarebbe tenuto la scorsa settimana tra Attestor e Barents Re, i rappresentati della Banca d’Italia e i commissari delle banche venete. I due pretendenti avrebbero incontrato la controparte in modo separato.

Le evoluzioni relative al dossier sulla cessione di Banca Intermobiliare non scaldano comunque il titolo che a Piazza Affari sta segnando un rialzo di appena lo 0,24%.

Argomenti: ,