Banca Intermobiliare (BIM): prorogata esclusiva con Banca Zarattini per cessione Bim Suisse

di , pubblicato il
La notizia della proroga potrebbe oggi avere degli effetti positivi sull'andamento del titolo Bim in Borsa

Importanti novità per quello che riguarda la possibile cessione di Bim Suisse (controllata Bim) a Banca Zarattini. Il consiglio di amministrazione di Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni (Bim) ha autorizzato una proroga sino al 31 luglio prossimo del periodo di esclusiva concesso a Banca Zarattini & Co. per la definizione degli accordi relativi alla cessione del 100% delle azioni di Bim Suisse e alla collaborazione commerciale. Lo ha comunicato la stessa Bim con una nota diffusa ieri sera dopo la chiusura della Borsa di Milano. La proroga arriva a circa un mese di distanza dall’ufficializzazione dell’esistenza di soggetti interessati a Bim Suisse (Veneto Banca: su cessione BIM Suisse, finalmente ci sono delle novità).

Ieri, il titolo Bim a Piazza Affari aveva segnato un rialzo a 1,39 euro contro gli 1,34 euro per azione della seduta precedente.

Argomenti: