Banca IFIS acquista due portafogli di NPL da Findomestic e Consel

di , pubblicato il
Banca IFIS realizza due nuove operazioni sui crediti deteriorati, titolo resta rosso

Ancora operazioni sui portafogli di Npl per Banca Ifis. La società ha reso noto di aver concluso due nuove operazioni di acquisto di portafogli di crediti consumer per un valore nominale complessivo pari a circa 338 milioni di euro. Più nel dettaglio, la prima operazione riguarda l’acquisto di un portafoglio di circa 50mila posizioni messo in vendita da Findomestic Banca per un valore nominale di circa 321 milioni di euro. Il portafoglio è formato principalmente da prestiti personali (64%), carte di credito (23%) e per la parte restante da prestiti finalizzati e prestiti auto.

La seconda operazione, invece, riguarda l’acquisto da Consel, Gruppo Banca Sella, di un portafoglio composto da 6.475 posizioni per un valore nominale di circa 16,7 milioni di euro. Questo secondo portafoglio crediti vantati verso persone fisiche (circa 97% del valore nominale) derivanti da prestiti personali, carta di credito, finanziamenti e leasing di tipo non garantito.

Il titolo Banca Ifis in Borsa sta segnando un calo dell’1,36%.

Argomenti: