Banca Generali: fusione per incorporazione di BG Fiduciaria SIM

Banca Generali ha reso noto la semplificazione della sua struttura societaria

di , pubblicato il
Banca Generali ha reso noto la semplificazione della sua struttura societaria

I Consigli di Amministrazione di Banca Generali (Incorporante) e di BG Fiduciaria SIM (incorporanda), riunitisi rispettivamente in data odierna e in data 6 giugno 2017, hanno approvato il progetto di fusione per incorporazione di BG Fiduciaria SIM in Banca Generali.

La decisione di procedere alla fusione – subordinata alla preventiva autorizzazione da parte di Banca d’Italia – nasce dall’opportunità di

  1. razionalizzare l’offerta fiduciaria che si concentrerà infatti sull’attività della fiduciaria statica Generfid S.
    p.A.;
  2. offrire alla clientela di BG Fiduciaria accesso alle innovative soluzioni di gestione contenitore BG Solution and BG Solution Top Client e ai servizi di Wealth Management dedicati per la clientela Private, disponibili attraverso la piattaforma tecnologica integrata BGPA e parallelamente
  3. semplificare le attività amministrative e operative attraverso l’integrazione delle risorse dedicate alle attività di gestione del portafoglio.

Si stima che una volta a regime la fusione possa portare a sinergie di costo e di ricavo. Le masse in gestione di BG Fiduciaria ammontavano a €721 milioni al 31.12.2016.

Argomenti:

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.