Banca Generali chiude a FinecoBank: non interessata ad acquisizione

Movimenti frazionali per FinecoBank e per Unicredit dopo la precisazione di Banca Generali

di , pubblicato il
Movimenti frazionali per FinecoBank e per Unicredit dopo la precisazione di Banca Generali

Banca Generali non è interessata all’acquisizione di FinecoBank, la banca online che fa capo ad Unicredit. Non ha usato mezze parole Gian Maria Mossa, direttore generale di Banca Generali, in un’intervista rilasciata a Il Sole 24Ore. Il manager ad una domanda sulla possibilità di aprire un dossier FinecoBank, ha affermato che questa eventualità non è assolutamente sul tavolo delle opzioni.

Il direttore ha anche aggiunto che allo stato attuale dei fatti non c’è neppure un interesse ad acquisire FinecoBank. Nessun mandato formale, quindi, è stato assegnato da Banca Generali a una qualsiasi banca d’investimento.

A Piazza Affari, FinecoBank sta segnando un calo dello 0,1% mentre Banca Generali sta avanzando dello 0,94%. La chiusura di Banca Generali ad ogni ipotesi di dossier FinecoBank, non fa chiaramente bene al titolo Unicredit. La big del settore bancario sta registrando un leggero calo.

Argomenti: , ,