Banca Carige sprofonda in apertura: -48% dopo ritorno alla contrattazioni

Una raffica di vendite accoglie il ritorno in Borsa di Banca Carige

di , pubblicato il
Una raffica di vendite accoglie il ritorno in Borsa di Banca Carige

Apertura di contrattazioni drammatica per il titolo Banca Carige. La quotata ligure non sta facendo prezzo nel giorno del ritorno alle contrattazioni e in vista dell’avvio dell’aumento di capitale da 560 milioni di euro atteso per mercoledì 22 novembre. Venendo ai numeri di oggi, le azioni ordinarie Banca Carige dopo aver chiuso la seduta di mercoledì a 0,1473 euro, hanno prima mostrato un prezzo teorico di 0,134 (in calo del 9%) per poi crollare sotto 10 centesimi.

In questo momento il prezzo delle azioni Banca Carige è di 0,0737, in calo del 48% rispetto a mercoledì. Secondo gli analisti di Banca Akros, Banca Carige diventerà una “penny stock” di difficile negoziazione tuttavia la banca “dovrebbe essere posta nelle condizioni per lavorare alla realizzazione del suo business plan”.

Per conoscere tutti i dettagli relativi all’aumento di capitale di Banca Carige si rimanda a: Aumento capitale Banca Carige: quando parte? Condizioni definitive e prezzo, ecco cosa sapere

Argomenti: ,